Inno a San Giacomo

O fedeli tutti in coro, eleviamo preci e canti, sì giulivi e osannanti, a San Giacomo Maggiore:

o gran Santo Protettore! (bis).

Quando Cristo in riva al mare, con amore ti ha chiamato, reti e barca hai lasciato, per seguire il tuo Signore:

o gran Santo Protettore! (bis).

Presso Dio tu sei potente! Dal peccato e da ogni male dal demonio che ci assale, ci difendi col tuo ardore:

o gran Santo Protettore! (bis).

Del Signore grande amico tu sei stato un prediletto, testimone del suo affetto da donarti tanto amore:

o gran Santo Protettore! (bis).

Tu proteggi ognor la Chiesa, da lassù, eterno cielo; con fortezza e santo zelo la difendi con ardore:

o gran Santo Protettore! (bis).

Quando Cristo ascese al cielo, lasciò a te e ai tuoi Fratelli, la sua Madre; e tu con quelli l’hai amata con ardore:

o gran Santo Protettore! (bis).

Il tuo culto si diffuse prima in Spagna e in tutto il mondo. Chi ti prega nel profondo di sua alma sente amore:

o gran Santo Protettore! (bis).

La tua voce come tuono si diffonde e ognun la ode; ma non piacque al re Erode che ti uccise con furore:

o gran Santo Protettore! (bis).

In Capizzi, ognun ti implora per l’eterna sua salvezza. Tu ci additi la richezza quella vera del Signore:

o gran Santo Protettore! (bis).

Quando un dì l’alma nostra tutto lascia e al Padre torna, con Maria di grazie adorna, ci accompagni il tuo amore:

o gran Santo Protettore! (bis).

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: