Un intimo amico del Signore

L’Apostolo San Giacomo il Maggiore

Francesco Sarra Minichello

La vita, l’apostolato, i miracoli di uno dei Santi più intimi di Gesù Cristo: l’Apostolo San Giacomo il Maggiore. Il culto verso il Santo pellegrino è molto diffuso in Italia in modo particolare in tutti quei paesi che avevano a che fare con il cammino. Anche in Sicilia si intraprese una sorta di cammino: chi non poteva recarsi a Santiago compiva il cammino direttamente nella propria terra: da Camaro a Palermo o da Caltagirone a Capizzi soprannominata “la Santiago Siciliana”. Nel 1425 divenne celebre Santuario, quando il cavaliere aragonese Sancho De Heredia vi deposita alcune sacre Reliquie tra i quali un dito del Santo. “Come il fragore del tuono riecheggia sulla terra e la scuote, così il mondo intero risuonò e cominciò a tremare udendo le voci dell’Apostolo quando partì per andare a portare il messaggio del Vangelo. San Giacomo come il tuono, sconvolge le nubi, scaglia fulmini, fa tremare la terra e la irriga con le piogge…”

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: